Amorazzi  - Max Manfredi

Amorazzi – 2016

Amorazzi raccoglie versi scritti in trent’anni e poco più, persi, ritrovati, raccolti fortunosamente in case di amici, vecchi scaffali, memorie del computer salve da incendi e rovine telematiche.
Protagonisti sono il linguaggio, la cura per le parole gelose, il miracolo di una versificazione che pare del tutto naturale mentre mischia stili, registri, lacrime di coccodrillo, sbaffi d’inchiostro e urla primordiali con la solita, anarchica, severissima verve del cantautore genovese.

Acquista il libro
copertina_trita

Trita Provincia – 2002

Max stesso ci presenta l’opera:
“Trita Provincia è un libro che ho scritto. E’ inedito. Non è il tipico “dattiloscritto nel cassetto”; lo tengo nella libreria, insieme agli altri classici.
Dal momento che è semisconosciuto, posso parlarne senza modestia: è la dimostrazione palese che un cantautore può anche saper scrivere. E’ un libro di “romance”, non un romanzo. Ha una trama, non un “plot”.
Non è molto democratico, così come non lo è un liquore ad altissima gradazione. Scritto da chi sa scrivere e per chi sa leggere.”

Acquista il libro
copertina_nitrito_in_velocita

 

Nitrito in velocità – 2005

Il racconto è ispirato all’opera di Fortunato Depero, esponente di spicco della grande stagione artistica del Futurismo. La storia comincia in un museo. Un cavallo e un cavaliere se ne stanno dentro una cornice, d’un tratto però: oplà! Scappano fuori dal quadro, nello sconcerto e nell’imbarazzo generale. Il loro viaggetto sarà breve, ma pieno di colpi di scena e ripercorrerà alcune tappe dell’universo futurista, il cui centenario della nascita si celebra proprio nel 2009.

Acquista il libro
copertina_limerick

Il libro dei limerick – 1994

Il Limerick è una strofetta buffa e insensata di cinque versi rimati AABBA di ritmo giabico-anapestico, che generalmente contiene nel primo verso il riferimento ad un luogo geografico.

Max ha scritto insieme a Manuel Trucco “Il libro dei Limerick. Filastrocche, poesie e nonsense” (Vallardi, Milano 1994). Il libro include una prefazione di Stefano Bartezzaghi, oltre trecento limerick originali e una dotta e dettagliata storia del limerick scritta da Pier Paolo Rinaldi.

Acquista il libro
Share Button